Honor 8 con aggiornamento Nougat: i primi feedback

di Gio Tuzzi 2

Sono davvero incoraggianti i riscontri che giungono direttamente dai possessori di un Honor 8, in seguito all’avvio della distribuzione dell’aggiornamento Android Nougat per il popolare smartphone. Fluidità promossa, mentre per ora non si registrano particolari problemi sulla tenuta della batteria.

Qui di seguito, comunque, possiamo analizzare più da vicino il changelog ufficiale relativo all’aggiornamento Android Nougat ottimizzato proprio per l’Honor 8:

  • Design ottimizzato che combina le scorciatoie con le notifiche per ridurre la complessità delle azioni dell’utente.

  • Schede promemoria impilate per risparmiare spazio

  • Le attività sono ora impilate tridimensionalmente sulla IU.

  • Fotocamera supporta ora la gestione dei plug-in, come lo scan di un documento.

  • Funzioni di personalizzazione e condivisione aggiunte alle schede dei nomi, nei contatti.

  • Funzione di condivisione consente di condividere rapidamente i contatti tramite Bluetooth, Facebook e altri metodi.

  • Aggiunto uno scanner alla casella di ricerca e alla schermata di blocco che consente di aggiungere nuovi contatti più facilmente.

  • Migliorato il modo in cui le e-mail non lette vengono etichettate nella posta in arrivo. Sarà possibile cancellare, apporre una stella e segnare le e-mail come lette o non lette dal menu a scorrimento a sinistra.

  • È stata creata una nuova funzione di impostazioni suggerite che consiglia le impostazioni chiave in base allo stato attuale del dispositivo. Ora, il telefono è più efficiente nell’adattarsi alle abitudini dell’utente.

  • È stata aggiunta una funzione drawer, a cassetto, riprogettata. Quando è attiva, questa funzione nasconde le app preimpostate non di sistema in un cassetto sulla schermata home, mostrando così un layout semplice e pulito.

  • È stata aggiunta una nuova funzione drawer, cassetto, per le impostazioni. È ora possibile tornare direttamente alla pagina principale delle impostazioni, per quelle impostazioni che richiedono più di due passi per la configurazione.

  • Sono state aggiunte le informazioni di emergenza. Gli utenti ora possono aggiungere il proprio nome, il tipo di sangue ed altre informazioni in modo tale che il personale dei servizi di pronto soccorso possa visualizzare le informazioni dalla schermata di blocco.

  • Aggiunta la modalità protezione occhi, che consente di regolare la temperatura del colore manualmente per un minore affaticamento della vista.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>