OnePlus 3 e OnePlus 3T finalmente con aggiornamento Oreo: ora è ufficiale

di Gio Tuzzi Commenta

Dopo tantissime patch preliminari basate su Nougat ed il rilascio delle prime beta, finalmente in queste ore coloro che hanno deciso di puntare dallo scorso 2016 su modelli come OnePlus 3 e OnePlus 3T possono toccare con mano l’aggiornamento del sistema operativo Android Oreo.

In cosa consiste il pacchetto software? Come si potrà notare dal changelog ufficiale, i possessori di un OnePlus 3 e 3T non sono destinati a ricevere semplicemente Oreo con le sue caratteristiche ormai note al grande pubblico, ma anche una lunga serie di funzioni:

  1. Aggiornamento ad Android O (8.0)

  2. Aggiunte la funzione <<App simili>>, per permettere di duplicare alcune applicazioni

  3. Aggiunto il Picture-in-Picture

  4. Aggiunto Auto-refill (riempimento automatico)

  5. Aggiunta la selezione del testo intelligente

  6. Nuovo design delle impostazioni rapide

  7. Patch di sicurezza Android aggiornate a settembre

  8. Nuovo design dei Quick Settings

  9. Nuovo design delle cartelle delle app

  10. Si potrà caricare direttamente le foto su Shot on OnePlus

Insomma, un aggiornamento davvero ricco di novità per chi dispone di un OnePlus 3 e OnePlus 3T, in attesa di scoprire quali saranno i riscontri sul campo da parte del pubblico che avrà modo da subito di provare Android Oreo su questi device. Andremo oltre la patch di settembre con cui viene risolto una volta per tutte il problema BlueBorne sulla sicurezza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>