Svolta LineageOS a dicembre: tutte le funzioni rilasciate con l’ultimo aggiornamento

di Gio Tuzzi Commenta

Non sono mai banali le novità che vengono rilasciate dal team che si occupa dello sviluppo della LineageOS al momento del rollout di un nuovo aggiornamento. Si tratta di una delle ROM più popolari al mondo e di conseguenza non potevamo tralasciare quanto emerso di recente.

Ecco dunque il changelog dell’aggiornamento LineageOS che possiamo esaminare con grande attenzione a partire da oggi 11 dicembre per i nostri lettori:

  • Riprogettazione completa dell’applicazione dedicata alla registrazione, in base ai feedback rilasciati durante l’estate.

  • Aggiunto un nuovo tile a LiveDisplay.

  • Risolta la vulnerabilità KRACK nelle versioni LineageOS 14.1 e 13.0.

  • Patch di sicurezza aggiornate al mese di novembre 2017 per LineageOS 14.1 e 13.0.

  • Risolto un bug nella schermata di blocco che permetteva di oltrepassarla dalle impostazioni rapide.

  • Il programma di aggiornamento supporta le unificazioni dei dispositivi: quando un dispositivo viene unito ad un altro, l’utente riceverà direttamente gli aggiornamenti senza eseguire manualmente il flash della nuova build.

  • Aggiunto il supporto all’NFC esteso (da abilitare nel dispositivo, su supportato).

  • Aggiunte due nuove opzioni per il controllo del volume tramite gesture.

  • Migliorata l’icona della batteria, adesso la percentuale verrà visualizzata anche in modalità risparmio energetico, quando è impostata l’opzione “Mostra percentuale”.

  • L’app Calendario ora mostra l’inizio e la fine della settimana nella visualizzazione settimanale, invece di mostrare il mese e l’anno.

  • Miglioramenti di stabilità all’applicazione Galleria.

  • Aggiunta la possibilità di effettuare chiamate di emergenza senza scheda SIM, nei paesi che lo consentono.

  • Corretti alcuni problemi con il pulsante “Installa”, disattivato durante l’installazione di alcuni APK.

Se seguite con attenzione lo sviluppo di questa ROM, dunque, proprio non potete perdervi l’aggiornamento di dicembre. Per altri dettagli, accedete pure a questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>