Android, ritardo nei pagamenti per gli sviluppatori

di Gio Tuzzi Commenta

Spread the love


E’ una situazione piuttosto strana, quella che si è creata in queste ore attorno a Google e al suo sistema operativo per smartphone e tablet, vale a dire Android. A quanto pare, infatti, gli sviluppatori che hanno realizzato applicazioni per l’OS in questione, ancora non hanno ricevuto i compensi che spettano loro, relativamente al mese di aprile, nonostante la scadenza fosse fissata entro lo scorso 7 marzo.

A preoccupare i programmatori, poi, c’è il fatto che Google non ha reso pubbliche le motivazioni che si celano dietro una mancanza di questo tipo, creando ulteriore scetticismo in un momento piuttosto delicato. Questa, nel dettaglio, una prima risposta da parte della Developer Relations Manager del colosso di Mountain View: “Ci siamo attivati per capire cosa sia successo. Ci scusiamo per l’inconveniente. Al momento non è richiesta alcuna azione da parte vostra”.

Va ricordato che ai programmatori spetta il 70% delle entrate generate dalle proprie applicazioni.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>