Android: verso personalizzazioni limitate

di Gio Tuzzi Commenta

Qualcosa sta cambiando in queste settimane in casa Android. Google, infatti, pare intenzionato a mettere un freno alle continue personalizzazioni del sistema operativo, con i vari produttori che fino ad oggi hanno potuto dare vita in tutta tranquillità ad uno stato di anarchia.

Pur confermando, di recente, che Honeycomb resterà open source, il colosso di Mountain View ha deciso che le modifiche sostanziali al nocciolo dell’OS dovranno essere obbligatoriamente sottoposte al controllo da parte dei tecnici del motore di ricerca, per poi essere eventualmente approvate. Google vuole, pertanto, che il nocciolo di Android resti immutato, a prescindere dal brand che realizzerà un determinato dispositivo.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>