App Android, le nuove regole da rispettare

di Gio Tuzzi Commenta

Importanti novità quelle emerse in questi giorni per quanto concerne il mondo delle app Android, visto che Google ha deciso di rilasciare un aggiornamento ufficiale per le regole da rispettare affinché una nuova applicazione possa essere accettata nel Play Store.

Ricapitolando, ecco i principali requisiti che dovranno essere rispettati affinché una nuova app possa essere inclusa all’interno del Play Store:

• Immagini o video con contenuti a sfondo sessuale. Evita di utilizzare immagini allusive che mostrino seni, natiche, genitali o altri contenuti/parti anatomiche oggetto di feticismo, sia illustrati sia reali.
• Linguaggio non adatto a tutti. Evita di utilizzare un linguaggio scurrile e volgare nella scheda della tua app. Se è un elemento fondamentale della tua app, sei tenuto a censurare la presentazione all’interno della scheda dello Store.
• Violenza esplicita mostrata in primo piano nelle icone delle app, nelle immagini promozionali o nei video.
• Raffigurazioni dell’utilizzo illegale di droghe. Anche i contenuti a scopo didattico, documentaristico, scientifico o artistico devono essere adatti a tutti i tipi di pubblico all’interno della scheda dello Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>