Apple, definitivo ritorno a Google Maps?

di Gio Tuzzi Commenta


Si parla con insistenza crescente, in queste ore, del possibile abbandono definitivo da parte di Apple al progetto delle mappe. Come anticipato la scorsa settimana, sono troppi i bug da risolvere per il colosso di Cupertino, mentre appare eccessivo il gap maturato in questi anni nei confronti di Google Maps, avanti milioni di anni luce, al punto da indurre il colosso di Cupertino, secondo quanto riportato da Gartner, a pensare seriamente di consigliare definitivamente il ritorno al servizio di Google.

Questo, nel dettaglio, uno scorcio dell’analisi di Gartner:

“Con lo scivolone delle Mappe, e la conseguente decisione di rendere disponibile una versione aggiornata di Google Maps nell’App Store, Apple avrà pure tranquillizzato la sua utenza, ma il costo strategico è stato alto. Apple è sostanzialmente tornata al punto di partenza, prima del lancio delle loro mappe. Si trovano di nuovo nella situazione in cui il loro principale antagonista controlla un’app che genera significative opportunità di guadagno”.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>