Asus ZenFone 2, primi effetti dell’aggiornamento di dicembre

di Gio Tuzzi Commenta

Nei giorni scorsi vi abbiamo riportato la notizia di un interessante aggiornamento per coloro che in questi mesi hanno deciso di acquistare un Asus ZenFone 2. Stiamo parlando della versione più potente del modello, vale a dire quella etichettata come ZE551ML e dotata di un processore quad core da 2.3 GHz, che pur restando ferma ad Android Lollipop 5.0 pare aver introdotto migliorie inaspettate per quanto riguarda la gestione della memoria RAM.

Secondo quanto trapelato fino ad ora, addirittura il quantitativo di memoria RAM consumato in un normale processo sarebbe diminuito di un terzo rispetto a prima, almeno secondo i commenti di diversi utenti che hanno avuto già modo di testare l’aggiornamento di dicembre. Anche voi avete maturato le stesse sensazioni in seguito all’upgrade?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>