Cyanogenmod: Google blocca il rilascio

di Redazione Commenta

Spread the love

Brutta tegola per tutti gli smanettoni, sembrerebbe infatti che uno degli sviluppatori di mod più attivi in questo ultimo periodo, con molta probabilità sarà costretto a cessare la sua attività. Come avrete capito stiamo parlando delle Cyanogenmod, ROM molto apprezzate dagli utenti per la loro affidabilità e soprattutto per la loro qualità. Stando alle indiscrezioni trapelate dal sito androidandme, sembrerebbe che lo sviluppatore abbia ricevuto a casa, una lettera da parte di Google, in cui gli viene chiaramente chiesto di sospendere la distribuzione di queste ROM.

Il motivo che avrebbe portato Google ad intervenire, andrebbe ricercato sul fatto che lo sviluppatore non avrebbe alcun diritto di ridistribuire alcune applicazioni di proprietà di Google, espressamente Closed Source (si tratta del Market, Gtalk, Gmail, YouTube, ecc.). Allo stato attuale, nemmeno la pagina ufficiale cyanogenmod.com sembra essere reperibile, chiaro segno che c’è già qualcosa in atto. Qui in basso possiamo leggere un piccolo alcuni messaggi chat dello sviluppatore in cui parla delal comunicazione ricevuta da Google:

[20:03] <cyanogen> google just cease and desisted me
[20:15] <cyanogen> cyanogenmod is probably going to be dead
[20:16] <cyanogen> i’m opening a dialogue with them
[20:20] <cyanogen> no they are talking specifically about the closed-source google apps
[20:20] <cyanogen> and how i am not licensed to distribute them
[20:20] <cyanogen> my argument is that i only develop for google-experience devices which are already licensed for these apps
[20:20] <cyanogen> so we’ll see what they say
[20:20] <cyanogen> maybe we can work something out
[20:24] <cyanogen> maps, market, talk, gmail, youtube

Dalle parole dello sviluppatore, possiamo facilmente capire che con molta probabilità non verranno più rilasciate nuove Rom proprio per il motivo sopra riportato. Lo sviluppatore, non avendo la licenza di distribuire le cosiddette closed source application come Gmail, Gtalk, YouTube, Google Maps, ecc. non può distribuirle nelle sue Rom. Si tratta di una notizia davvero triste per gli smanettoni Android!

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>