Diversi Xiaomi e Samsung Galaxy disponibili con offerte Wind a fine giugno

di Gio Tuzzi Commenta

Ci sono tante proposte da approfondire per Xiaomi e Samsung Galaxy disponibili con offerte Wind questo lunedì a metà giugno

offerte Wind
offerte Wind

Ci sono alcune novità davvero interessanti che da questo lunedì possiamo prendere in considerazione per quanto concerne le offerte Wind, se pensiamo al fatto che alcuni smartphone Xiaomi e legati alla famiglia dei Samsung Galaxy si potranno acquistare a rate a condizioni del tutto nuove per il pubblico interessato.

In particolare, oggi possiamo concentrarci su una lista di modelli destinati a fare la differenza per chi è solito procedere con queste transazioni facendosi carico di trenta rate:

  • Xiaomi Redmi Note 7 – 30 rate mensili da 1,99 euro con un anticipo di 99,99 euro ed eventuale rata finale di 40,21 euro

  • Xiaomi Mi 9 – 30 rate mensili da 12,99 euro con un anticipo di 139,99 euro ed eventuale rata finale di 0,21 euro

  • Samsung Galaxy A10 – 30 rate mensili da 0,99 euro con un anticipo di 79,99 euro ed eventuale rata finale di 50,21 euro

  • Samsung Galaxy A80 – 30 rate mensili da 19,99 euro con un anticipo di 79,99 euro ed eventuale rata finale di 0,21 euro

  • LG G8s ThinQ – 30 rate mensili da 19,99 euro con un anticipo di 129,99 euro ed eventuale rata finale di 40,21 euro

  • LG Q60 – 30 rate mensili da 2,99 euro con un anticipo di 99,99 euro con addebito su carta di credito o rate da 1,99 euro e anticipo da 129,99 euro con addebito su conto corrente, in entrambi i casi con eventuale rata finale di 60,21 euro

Va evidenziato che le offerte Wind emerse oggi 17 giugno si potranno sfruttare nel caso in cui l’utente abbia attivato piani come quelli legati a All Inclusive o Call Your Country.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>