Google TV in arrivo: ulteriori dettagli

di Redazione Commenta

Avevamo tempo fà già parlato della possibilità da parte di Google e del suo sistema operativo Android di sbarcare all’interno di tv e dispositivi multimediali entrando quindi con forza anche nei nostri salotti.

In questo ultimo periodo questa voce sta diventando sempre più insistente, in particolare dopo che il New York Times e il Wall Street Journal con alcuni recenti articoli hano aggiunto ulteriori dettagli, tra gli altri anche le possibili aziende che starebbero collaborando con Google: sono nomi importanti del calibro di Sony, Intel e Logitech.

La collaborazione con Intel permetterà ai nuovi apparecchi di essere equipaggiati con i nuovi procesori Atom a basso consumo, ciò permetterebbe quindi di avere  tv che somiglieranno sempre più a personal computer, con interfaccia di rete, porte usb e naturalmente con sistema operativo Android che è già pronto a girare anche su architetture diverse da quelle ARM (presenti negli smartphone).

Secondo le indiscrezioni inoltre Google rilascerà a breve un nuovo apposito SDK permetterà agli sviluppatori di creare applicativi orientati a questo nuovo ambiente multimediale. Nessuna conferma è però trapelata da nessuna delle aziende citate dai giornali i quali non hanno voluto citare le loro fonti che risultano quindi anonime.

La notizia però è molto attendibile: non è difficile immaginare che ampia fascia di mercato possa avere una tecnologia del genere se realizzata, e risulta difficile che un azienda con lo spirito imprenditoriale come Google non abbia già iniziato a pensare a questi possibili scenari.

Non resta a questo punto che attendere qualche conferma ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>