HTC: Apple non ha violato i suoi brevetti

di Gio Tuzzi Commenta


E’ ancora un successo legale, quello che si può registrare in queste ore per Apple, per quanto concerne le varie battaglie in corso con le case produttrici che hanno scelto di puntare sul sistema operativo Android.

Un caso emblematico, in questo senso, è rappresentato da HTC, che si è vista respingere l’accusa verso il brand di Cupertino da parte dell’International Trade Commission, a proposito della presunta violazione di cinque brevetti, legati al risparmio energetico e alla composizione telefonica. Di seguito la seccata reazione da parte della stessa HTC, per bocca di Grace Lei, general counsel for HTC: “We are disappointed by the commission’s ruling and look forward to reading the full opinion to understand its reasoning. We’ll explore all options, including appeal”.

Insomma, è probabile che si possa assistere a qualche altro capitolo, a proposito di una telenevola che, così come è avvenuto spesso nella storia di Apple, ha il potenziale per essere infinita.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>