Messaggio virale su device Android: torta Luppo dalla Turchia con pasticche che provocano paralisi

di Gio Tuzzi Commenta

Informazioni aggiuntive a proposto di una catena che sta girando tanto in queste ore in Italia, secondo quanto riportato da Bufale.net

Ci sono numerose segnalazioni oggi 4 novembre, in merito ad una presunta torta Luppo, proveniente dalla Turchia e a quanto pare destinata anche al mercato italiano, secondo cui al suo interno ci sarebbero delle pasticche in grado di dar vita addirittura a casi di paralisi. Il post sta circolando anche a bordo di device Android questo lunedì, in riferimento ad una catena su Facebook e WhatsApp. Tuttavia, ci ha pensato lo staff di bufale.net a smontare il caso.

Chiarimenti sulla torta Luppo con pasticche che provocano paralisi

Diverse le informazioni fornite dalla fonte appena citata, tra le più autorevoli per quanto concerne la lotta alle fake news. In particolare, si parla con insistenza della torta Luppo e del video che sembrerebbe mostrarci le pasticche dalle quali si potrebbero creare casi di paralisi. Impossibile parlare di bufala a prescindere, anche a detta dei debunker, ma allo stesso tempo alcune info potrebbero aiutare anche gli utenti italiani ad inquadrare al meglio la questione. Anche coloro che dispongono di un modello Android in questo particolare momento storico.

Scendendo in dettagli su questa vicenda, ad esempio, emerge in primo luogo che la torta Luppo in realtà in Italia non abbia mai messo piede. I canali ufficiali di distribuzione hanno sempre ignorato questo brand, ragion per cui il prodotto può aver visto la luce nel nostro Paese solo per uso personale. Da escludere, pertanto, la possibilità di una sua commercializzazione e che la stragrande maggioranza degli italiani possano aver testato un alimenti di questo tipo, il cui aspetto ricorda comunque più una merendina che la classica torta.

Infine, ad oggi non si riscontrano fonti ufficiali in grado di confermare che quanto comunicato tramite la catena WhatsApp e Facebook si possa considerare veritiero senza margine di dubbio. Insomma, tutte le organizzazioni predisposte a sbilanciarsi in situazioni del genere al momento tacciono, così come dallo stesso produttore finito al centro delle accuse di oggi 4 novembre mancano comunicazioni pubbliche. Staremo a vedere quali saranno i prossimi scenari che si verranno a configurare a proposito della torta Luppo dalla Turchia, ma quantomeno per ora possiamo smentire la vendita in Italia con pasticche che procurano paralisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>