Nuovi aggiornamenti di giugno OnePlus 6, OnePlus 5T e OnePlus 5: le novità emerse

di Gio Tuzzi Commenta

OnePlus 6
OnePlus 6

Spuntano in queste ore alcune apprezzabili novità per gli utenti che hanno deciso di puntare su OnePlus 6, OnePlus 5T e OnePlus 5, considerando il fatto che il produttore ha dato il via alla distribuzione di nuovi aggiornamenti. Si tratta a conti fatti di patch secondarie, che risolvono comunque non pochi problemi.

Proviamo a mettere un po’ di ordine in questa vicenda, analizzando ad esempio più da vicino le informazioni che ci sono state fornite su OnePlus 6 tramite OxygenOS 5.1.8, con un peso totale che dovrebbe aggirarsi attorno ai 100 MB:

  • Telefono

    • Ottimizzazione della qualità della chiamata
  • Sistema

    • Corretti problemi di stabilità
  • Rete

    • Migliorata la stabilità della rete e bug fix generali

Andando avanti, possiamo invece ufficializzare le migliorie che possiamo toccare con mano tramite OnePlus 5 e 5T a proposito della patch OxygenOS 5.1.3, che sicuramente mette in gioco un numero di migliorie limitato rispetto ad altri firmware analizzati di recente:

Sistema

  • Aggiornato il bootloader per una migliore la sicurezza del sistema
  • Miglioramenti generali e bug fix

Bluetooth

  • Risolto problema di stabilità con la connessione Bluetooth per le auto

Tutti gli aggiornamenti trattati oggi per OnePlus 6, OnePlus 5T e OnePlus 5 dovrebbero essere già disponibili al download via OTA, almeno stando alle informazioni raccolte fino a questo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>