Samsung, sicurezza nuovamente a rischio per i Galaxy?

di Gio Tuzzi Commenta

Diversi modelli Samsung sarebbero vulnerabili ad attacchi hacker, a causa di un backdoor che in queste ore è stato esaminato da alcuni sviluppatori non appartenenti al mondo Google.

A parlarne è stato Paul Kocialkowski, sviluppatore di Replicant, versione modificata di Android:

“È possibile che questi comandi siano stati aggiunti per scopi leciti, senza l’intenzione di arrecare un danno includendo una back­door. In ogni caso il risultato è lo stesso permettendo al modem di accedere ai dati salvati sul telefono”.

Questi i device potenzialmente coinvolti:

  • Nexus S (I902x),

  • Galaxy S (I9000),

  • Galaxy S 2 (I9100),

  • Galaxy Note (N7000),

  • Galaxy Nexus (I9250),

  • Galaxy Tab 2 7.0 (P31xx),

  • Galaxy Tab 2 10.1 (P51xx),

  • Galaxy S 3 (I9300),

  • Galaxy Note 2 (N7100)

Staremo a vedere se ci sarà una replica ufficiale di Samsung.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>