Skype per Android e iOS, così cambia l’app

di Gio Tuzzi Commenta

Una vera e propria rivoluzione, quella che finirà per investire anche i modelli Android e iOS. Stiamo parlando di Skype, che a breve consentirà di poter contare sulla traduzione vocale in tempo reale durante le conversazioni, abbattendo le normali barriere linguistiche che solitamente si vengono a creare in questi casi.

Notizie, in tal senso, sono arrivate direttamente da Microsoft in questi giorni. Ne ha parlato senza mezzi termini Pall di Microsoft:

“Lo scopo di Skype è quello di avvicinare le persone, abbattendo tutte le barriereInizialmente, ciò è stato permesso grazie alla possibilità di effettuare chiamate internazionali a basso costo, ampliato alla possibilità di comunicare faccia a faccia tramite videochiamata: adesso la sfida è quella di superare le barriere linguistiche”.

Non resta che attendere la versione beta dell’applicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>