Stonex One, arriva la replica alla possibile azione di Agcom

di Gio Tuzzi 1

Si parla molto in questi giorni di un possibile procedimento da parte dell’Agcom nei confronti di Stonex, ed in particolare con un potenziale danno per le vendite del cosiddetto Stonex One.

Questo quanto affermato da Davide Erba, CEO dell’azienda italiana, che rispedisce al mittente le accuse:

“Apprendo ora di un articolo del Corriere delle Comunicazioni che dice di essere in possesso di informazioni (a quanto pare riservate) secondo le quali lunedì partirebbe un’istruttoria da parte del Garante nei nostri confronti. L’uso del condizionale per chi non lo sapesse è’ una pratica tipica dei giornalisti di modo da poter sparare quello che vogliono per non rischiare di incorrere in condanne. È’ interessante come tutti siano a conoscenza di informazioni riservate, teoricamente non pubbliche dato che non esiste alcun bollettino ad oggi perlomeno. Però per carità, siamo in in Italia, non mi stupisco più di nulla . Se ci sarà un’Istruttoria saremo a disposizione. Stanno facendo di tutto per fermarci, per metterci i bastoni tra le ruote, per disturbarci, per farci desistere. È’ veramente triste tutto ciò, vorrà dire che “spingeremo” ancora di più”.

Staremo a vedere quale sarà il futuro dello Stonex One qui in Italia.

Commenti (1)

  1. Speriamo che riescano a fermare questi buffoni che vendono cinafonini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>