Android, come proteggere la privacy prima di una vendita?

di Gio Tuzzi Commenta

Effettuare il ripristino ai dati di fabbrica, prima di vendere un dispositivo Android, sembra non essere sufficiente per garantire la sicurezza della privacy per il rivenditore, visto che, secondo quanto emerso da un test di Avast su venti device, si possono facilmente recuperare alcune informazioni.

Questo quanto recuperato in occasione del test portato avanti:

“1500 foto di bambini, 750 foto di donne più o meno vestite, 250 selfie dei proprietari dei dispositivi, 1000 testi corrispondenti alle ricerche eseguite su Google, 750 mail e SMS, 250 contatti completi d’indirizzo di posta elettronica e altro”.

Per proteggere i propri dati prima di una vendita, secondo quanto riportato dalla fonte, la soluzione è rappresentata dal seguente percorso da seguire:

Impostazioni -> Sicurezza impostando su “Attiva” la voce “Controllo Crittografia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>