Da novembre 2021 WhatsApp bloccato a bordo di diversi smartphone Android

di Gio Tuzzi Commenta

Indicazioni utili per tutti coloro che sono ansiosi di scoprirne di più sul tema

Si continua a parlare anche in questo periodo di WhatsApp bloccato, considerando il fatto che lo staff che ci occupa dello sviluppo dell’app a breve passerà dalla teoria alla pratica, a proposito dei modelli che non potranno più essere considerati buoni in termini di compatibilità. L’età avanza per tutti ed anche in ambito mobile bisogna tenere a mente che device ormai sul mercato da tantissimi anni non possano più supportare determinate applicazioni.

WhatsApp bloccato

Confermato che da novembre 2021 avremo WhatsApp bloccato per tanti prodotti Android

A seguire, possiamo analizzare più da vicino la lista dei modelli che tra non molto non potranno utilizzare in alcun modo WhatsApp e tutte le funzioni connesse alla nota app di messaggistica, a prescindere dal fatto che si disponga di un device Android o di un iPhone:

  • Samsung:  Galaxy Trend Lite, Galaxy Trend II, Galaxy SII, Galaxy S3 mini, Galaxy Xcover 2, Galaxy Core e Galaxy Ace 2.

  • LG:  Lucid 2, Optimus F7, Optimus F5, Optimus L3 II Dual, Optimus F5, Optimus L5, Optimus L5 II, Optimus L5 Dual, Optimus L3 II, Optimus L7, Optimus L7 II Dual, Optimus L7 II, Optimus F6, Enact , Optimus L4 II Dual, Optimus F3, Optimus L4 II, Optimus L2 II, Optimus Nitro HD e 4X HD e Optimus F3Q.

  • ZTE:  Grand S Flex, ZTE V956, Grand X Quad V987 e Grand Memo.

  • Huawei:  Ascend G740, Ascend Mate, Ascend D Quad XL, Ascend D1 Quad XL, Ascend P1 S e Ascend D2.

  • Sony:  Xperia Miro, Sony Xperia Neo L, Xperia Arc S.

  • Alcatel:  One Touch Evo 7

  • Altri:  Archos 53 Platinum, HTC Desire 500, Caterpillar Cat B15, Wiko Cink Five, Wiko Darknight, Lenovo A820, UMi X2, Faea F1 e THL W8.

iOS

  • Apple: iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus.

Insomma, qualora vi ritroviate con un device non proprio di ultima generazione, è importante prendere in esame la lista di smartphone che tra un paio di mesi non consentiranno di utilizzare WhatsApp. Qualora il vostro modello rientri nell’elenco, cominciate a valutare con attenzione la possibilità di portarvi a casa un prodotto più “moderno”. Focus sulla versione del sistema operativo montata a bordo del prodotto che avete puntato, essendo questa la discriminante per la compatibilità con WhatsApp.

Massima attenzione, dunque, in attesa di conoscere come andranno le cose con l’app in termini di sviluppo, al di là delle considerazioni fatte oggi 1 settembre a proposito di WhatsApp bloccato. A breve ci saranno ulteriori aggiornamenti in grado di fare la differenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>