DroidSans Tweak Tools: abilitiamo l’autorotazione del G1

di Redazione Commenta

Spread the love

Nonostante il Google G1 (HTC Dream) dispongo di un sensore di movimento (accellerometro), molti utenti hanno lamentato il fatto che la schermata del telefono, non ruoti automaticamente, in relazione alla posizione del telefono. Questa funzione, nativa nell’iPhone, è stata in qualche modo ignorata nel G1 e per ottenere una visualizzazione in LandScape dobbiamo obbligatoriamente spostare il display verso l’alto scoprendo la tasiera.

Per ovviara a questa mancanza, un gruppo di sviluppatori Thailandesi ha messo a punto una piccola utility denominata DroidSans Tweak Tools.

DroidSans Tweak Tools è una utility root-level che consente agli utenti di abilitare alcune funzioni sul G1, tra le quali anche  l’autorotazione.

Queste sono le caratteristiche principali dell’utility:

  • Modificare la directory di sistema in modalità read/write o solo read
  • Riavviare il telefono
  • Abilitare/Disabilitare la funzione di autorotazione
  • Controllare lo stato dell’autorotazione

DroidSans Tweak Tools supporta le versioni modificate: RC29, RC30 ed RC8 (UK).

Installazione

  1. Per installare questa utility assicuriamoci di disporre di una versione modificata di Android (Guada qui come fare).
  2. Installiamo DroidSans Tweak Tools dall’ Android Market
  3. Completata l’installazione, abbiamo finito! Siamo pronti ad utilizzare l’utility.

Utilizzo dell’applicazione

L’utilizzo di DroidSans Tweak Tools è davvro semplice. Avviamo l’applicazione e dovremmo visualizzare una finestra di questo tipo:

A questo punto, non ci resta che selezionare la voce che desideriamo attivare. (se vogliamo attivare l’autorotazione, dobbiamo necessariamente riavviare il telefono per applicare le modifiche).

Video

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>