Elenco aggiornato di smartphone LG e Huawei compatibili con il VoLTE Vodafone a novembre 2019

di Gio Tuzzi Commenta

Punto della situazione a proposito di un programma più importante di quanto si possa pensare qui in Italia

Trapelano alcune informazioni interessanti che proprio non possiamo trascurare, in merito ad una maggiore diffusione del servizio VoLTE Vodafone a bordo di smartphone commercializzati in questi anni da Huawei e LG. La compagnia telefonica, di recente, ha infatti deciso di estendere questo servizio ad un numero molto più ampio di modelli, al punto che a novembre diventa importante fermarsi un attimino, per comprendere in quale direzione stia andando tutto il discorso.

VoLTE Vodafone

Lista ufficiale di smartphone Huawei e LG compatibili con VoLTE Vodafone a novembre 2019

Fatta questa premessa doverosa, è necessario affrontare la questione più da vicino, analizzando la lista completa di smartphone Huawei e LG che possiamo considerare compatibili al 100% con il VoLTE Vodafone. Come si potrà notare, il discorso è stato esteso ad un numero superiore di device rispetto a quanto riscontrato pochi giorni fa, a testimonianza del fatto che l’operatore sotto questo punto di vista voglia non trascurare modelli meno recenti.

Le mosse di Huawei sul VoLTE Vodafone

Provando ad analizzare più da vicino la situazione, possiamo menzionare in prima istanza le scelte di Huawei sotto questo punto di vista. Tra gli smartphone più popolari che possono contare sul servizio Vodafone, infatti, troviamo Huawei, Huawei Mate 10 Lite, Huawei Mate 10 Pro, Huawei Mate 20, Huawei Mate 20 Lite, Huawei Mate 20 Lite Dual SIM, Huawei Mate 20 Pro, Huawei P Smart 2018, Huawei P Smart 2019, Huawei P10, Huawei P10 Lite, Huawei P10 Plus, Huawei P20, P20 lite, Huawei P20 Pro, Huawei P8, Huawei P8 Lite, Huawei P8 Lite 2017, Huawei P9, Huawei P9 Lite e Huawei P9 Plus

Gli smartphone LG inclusi nel programma

Non meno importanti le mosse che ci arrivano direttamente da mondo LG, se pensiamo che il VoLTE di Vodafone apre ufficialmente le porte a device come i popolari LG G5, LG G3, LG G4, LG G5 SE, LG G6, LG G7 e LG G8S.

Insomma, una situazione decisamente chiara quella che si è venuta a delineare in Italia per quanto concerne il VoLTE Vodafone, in modo tale da avere un quadro cristallino della situazione a proposito della piena diffusione di un servizio concepito per migliorare in modo significativo la qualità generale delle chiamate effettuate tramite l’operatore in questione. Nei prossimi giorni cercheremo di approfondire ulteriormente questa situazione, anche a proposito di altri produttori di smartphone Android.

Del resto, Vodafone ha già dato più volte prova di non voler lasciare nulla al caso sotto questo punto di vista. Che ne pensate delle liste LG e Huawei?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>