HP e Android: svolta per il TocuhPad

di Gio Tuzzi Commenta


HP fa un passo deciso verso il mondo Android e dimostra che i casi emersi un paio di mesi fa, quando alcuni utenti avevano segnalato che il tablet Touchpad fosse in vendita direttamente con l’OS di Google e non con il tradizionale WebOS, non fossero frutto del caso, quanto di una strategia ben precisa della casa produttrice.

In queste ore, infatti, HP ha fornito il codice Android in suo possesso allo staff che sta realizzando la CyanogenMod 9, come confermato da alcuni membri dello staff: “HP supporta la community ed è stata in grado di fornirci il Kernel Android e altri componenti GPL che loro stessi hanno già modificato per alcuni TouchPad rilasciati accidentalmente con Android. La cosa interessante è che il kernel sembra essere totalmente separato da quello del WebOS (come sospettato), ma ora appare dai commenti nel codice che il team che ci ha lavorato è effettivamente un’altro, separato dal resto. Viene dunque da chiedersi se HP stesse pianificando il rilascio di un vero e proprio TouchPad con Android e rimpiazzare WebOS”.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>