HTC Dream a breve anche con Optus e SingTel

di Redazione Commenta

Optus, operatore telefonico australiano e SingTel, società appartenete allo stesso gruppo ma che opera nella regione asiatica, presto inseriranno nel loro listini il primo smartphone basato su Google Android ossia il Google G1 Phone meglio conosciuto come HTC Dream.

La notizia è apparsa su engadget.com, in cui l’ HTC Dream appare immortalato in una serie di scatti artistici.

La diffusione dell’ HTC Dream, soprattutto in queste ultime settimane, si va sempre più intensificando. Per il momento il mercato italiano è in attesa della prima comparsa dell HTC Magic, il prossimo mese di aprile, brandizzato Vodafone. In attesa di maggiori informazioni sul Magic, arrivano notizie circa un’imminente commercializzazione dell’ HTC Dream da parte di Tim.

[nggallery id=1]

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>