HTC: grave falla per la sicurezza

di Gio Tuzzi Commenta


E’ stata scoperta in questa ore una grave falla relativa alla sicurezza di alcuni dispositivi prodotti da HTC. Il riferimento è a modelli come l’HTC Evo 3D, Evo 4G, Thunderbolt, ma si registrano anche altri casi, che vedrebbero seriamente in pericolo tali dispositivi.La scoperta è stata fatta dall’Android Police, in particolare, Justin Case, Trevor Eckhart e Artem Russakovskii, che hanno concentrato la propria attenzione sul cosiddetto “android.permission.INTERNET”. Quando un’applicazione effettua una chiamata, collegandosi alla Rete, il file file HTCLoggers.apk diventa assolutamente accessibile per il mondo esterno, con la possibilità addirittura che il proprio smartphone possa essere clonato. Ecco perchè c’è trepidazione in Rete, in attesa che da HTC giungano notizie ufficiali sullo stato dei lavori: la problematica, infatti, non investe il sistema operativo Android, quanto l’interfaccia Sense, richiedendo in questo modo un intervento piuttosto celere da parte dello staff tecnico di HTC. Insomma, una brutta tegola per azienda e utenti stessi.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>