HTC Lancaster: dal 3 Agosto con AT&T

di Redazione Commenta

T-Mobile sembra aver trovato un concorrente nella commercializzazione di Android. Sembrerebbe infatti che l’operatore americano, sia intenzionato a commercializzare un nuovissimo terminale basato sulla piattaforma open source sviluppata da Google

Il terminale in questione è l’ HTC Lancaster, era già stato annunciato lo scorso febbraio dallo stesso CEO di AT&T, Ralph de la Vega. Le caratteristiche di questo terminale sono interessanti, anche se non si tratta del top.

Analizzando l’aspetto dell terminale, possiamo subito notare la stretta somiglianza, quando chiuso, con l’HTC Magic. Non appena viene aperto scopriamo una tastiera full QWERTY con apertura Slide, molto simile a quella del Touch PRO. I tasti frontali sono invece sottili ed in linea, molto simile alla prima release del Magic.

  • Connettività Tri Band GSM/GPRS/EDGE UMTS/HSDPA/HSUPA 
  • Dimensioni 109x54x17.1 mm 
  • Peso 110 grammi 
  • AGPS 
  • Fotocamera da 3 Megapixel priva di AutoFocus
  • Display da 2.8″  QVGA 240×320 pixel
  • Batteria da 1350 mAh
  • Bluetooth 2.0
  • Sistema operativo: Android

Dal volantino, possiamo leggere quelle che sono le novità di questo terminale, come ad esempio l’interfaccia grafica dedicata ai Social Messaging o la connettività HSUPA.

Purtroppo ci sono luci ed ombre su questo terminale. Dalle caratteriche tecniche cogliano alcune interessanti novità ma anche delle piccole pecche: buona la connettività con l’introduzione dell’HSUPA (High-Speed Uplink Packet Access), per chi non lo conoscesse, si tratta di un protocollo di ultima generazione, in grado innalzare la banda di upload fino ad un massimo di 5,76 Mbps.

Buone anche le dimensioni, appena 3,4 mm in più di spessore rispetto all’ HTC Magic,  ma con la presenza di una tastiera fisica. Ma andiamo a vedere le note dolenti: Display ridotto rispotto al Magic con una risoluzione davvero scarsa per un terminale di queste caratteristiche, appena 240×320 pixel. La fotocamera non dovrebbe essere all’altezza dei suo predecessori, trattandosi di una 3 Megapixel priva di autofocus e flash ed anche per quanto riguarda l’autonomia, la batteria sembra essere leggermente ridotto in termini di mAh.

Secondo le indiscrezioni fornite da AT&T, la commercializzazione di questo terminale, sul territorio americano, dovrebbe iniziare il prossimo 3 Agosto. Non sono stati svelati invece, i piani tariffari, con rispettivi prezzi, legati al terminale.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>