Intel, perplessità sul quad core per gli Android

di Gio Tuzzi Commenta


Sono dichiarazioni molto interessanti, quelle che giungono in questi giorni da un personaggio piuttosto importante come Mike Bell, General Manager del Mobile and Communication Group di Intel, il quale ha espresso senza mezzi termini la propria perplessità, per quanto concerne il modo in cui Android ha accolto i processori di nuova generazione, come nel caso del quad core del Samsung Galaxy S3, da molti utenti e addetti ai lavori visto come autentico punto di forza del dispositivo.

Questo, nel dettaglio, quanto affermato dal manager: “Il modo con cui è attualmente implementato, Android non fa un utilizzo efficace di core multipli come invece potrebbe, e penso che – francamente – una parte di questo lavoro di ottimizzazione vada fatto dalle aziende produttrici di SoC, ma queste non si preoccupano più di tanto nel farlo”.

Insomma, un punto di vista piuttosto esplicito, che forse indurrà a qualche riflessione in più da parte degli utenti.

[Via]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>