MolecuLED, display innovativi in arrivo su smartphone Android

di Gianni Puglisi Commenta

StoreDot è una startup di Tel Aviv che nei mesi scorsi ha fatto molto parlare di sé con FlashBattery, una batteria a ricarica immediata che permette di aumentare in soli 30 l’autonomia degli smartphone. StoreDot sta però facendo discutere nuovamente per un’altra interessante innovazione che in futuro non molto lontano dovrebbe far capolino sugli smartphone Android.

Trattasi di MolecuLED, un layer per display LCD completamente organico che consente di godere a pieno di ciò che viene visualizzato e che va a consumare la batteria in maniera nettamente inferiore rispetto a quanto invece avviene attualmente su device mobile.

Nello specifico, MolecuLED permette di utilizzare il colore blu come veicolo per mostrare quasi tutta la gamma colori visibile ad occhio nudo. MolecuLED va dunque interposto sopra la retroilluminazione in modo tale da poter entrare in azione andando a convertire la luce blu in frequenze di rosso e verde che risultano visibili all’occhio.

Al pari di FlashBattery anche MolecuLED risulta tutto basato su materiale ecologico e a basso consumo energetico interamente sviluppo da composti organici personalizzati.

Al momento non sono ancora disponibili dettagli esatti riguardo la produzione e la distribuzione di MolecuLED sul mercato. StoreDOT ha comunque reso noto che MolecuLED verrà interamente realizzato in terra israeliana per poi essere venduto agli OEM, tra cui non dovrebbe mancare Samsung, per permettere loro di migliorare gli schermi LCD degli smartphone.

Da notare che StoreDOT è una delle tante startup che stanno contribuendo alla crescita dell’innovazione israeliana. Per chi non ne fosse a conoscenza ricordiamo che attualmente Israele è considerata a pieno titolo come la start-up-nation per il gran numero di aziende innovative presenti sul territorio.
Tutte le più recenti innovazioni e nuove tecnologie frutto del clima favorevole all’innovazione che si respira ne Paese sono attualmente in mostra a Expo Milano 2015 dove la start-up nation è presente con il padiglione di Israele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>