Arriva la beta pubblica di EMUI 10.1 per diversi Huawei e Honor

di Gio Tuzzi 3

Più vicino il rilascio di un aggiornamento particolarmente atteso anche dal pubblico italiano

Ci sono segnali incoraggianti ed interessanti in queste ore a proposito dell’aggiornamento con EMUI 10.1 per diversi modelli Huawei e Honor. Ancora non abbiamo risposte ufficiali sui tempi necessari affinché l’upgrade possa essere messo a disposizione anche degli utenti italiani, ma quantomeno sappiamo che per diversi modelli da oggi 9 maggio siamo passati in via ufficiale alla beta pubblica. Segno, questo, che fino ad oggi lo sviluppo del firmware non abbia fatto emergere alcuna anomalia specifica.

Huawei

Tutti gli smartphone Huawei e Honor pronti a fare questo passo

Questa, più in particolare, la lista dei firmware per i singoli device e ciascun pacchetto software, con questo step importante per i vari smartphone Huawei e Honor coinvolti, fermo restando che stiamo parlando sempre di firmware che sulla carta dovrebbero essere ancora acerbi trattandosi di beta:

  • Honor 9X – HLK-AL00, HLK-AL00a (EMUI 10.1.0.100)

  • Honor 9X Pro – HLK-AL10 (EMUI 10.1.0.100)

  • Huawei Mate 30(4G) – TAS-AL00 (EMUI 10.1.0.119)

  • Huawei Mate 30 (4G) – TAS-TL00 (EMUI 10.1.0.119)

  • Huawei Mate 30 (5G) – TAS-AN00 (EMUI 10.1.0.119)

  • Huawei Mate 30 Pro (4G) – LIO-AL00 (EMUI 10.1.0.119)

  • Huawei Mate 30 Pro (4G) – LIO-TL00 (EMUI 10.1.0.119)

  • Huawei Mate 30 Pro (5G) – LIO-AN00 (EMUI 10.1.0.119)

  • Huawei Mate 30 RS Porsche – LIO-AN00 (EMUI 10.1.0.119)

  • Huawei P30 –  ELE-AL00 (EMUI 10.1.0.118)

  • Huawei P30 – ELE-TL00 (EMUI 10.1.0.118)

  • Huawei P30 Pro – VOG-AL00 / VOG-AL10 (EMUI 10.1.0.118)

  • Huawei P30 Pro VOG-TL00 (EMUI 10.1.0.118)

  • Huawei Nova 6 – WLZ-AL10 (EMUI 10.1.0.77)

  • Huawei Nova 6 5G – WLZ-AN00 (EMUI 10.1.0.77)

  • Honor V30 – OXF-AN00 (Magic UI 3.1.0.77)

  • Honor V30 Pro – OXF-AN10 (Magic UI 3.1.0.77)

Difficile prevedere quando l’aggiornamento sarà disponibile nella sua versione definitiva e stabile a bordo dei vari modelli Huawei e Honor qui menzionati, anche se rumors nelle varie community di settore affermano che una prima svolta sotto questo punto di vista potrebbe aversi già durante il mese di giugno. Questione che dovrebbe riguardare anche l’Italia ed il resto del continente europeo. Vedremo quali saranno le prossime mosse dell’azienda asiatica.

A seguire, invece, possiamo analizzare in modo più dettagliato le principali aree in cui si dovrebbe intervenire con il rilascio di questo nuovo aggiornamento per i diversi prodotti Huawei e Honor che abbiamo riportato quest’oggi, in attesa che si esponga anche la divisione italiana:

  • Schermo diviso intelligente
  • Collaborazione multi-schermo
  • Pannello di controllo multi dispositivo
  • Condivisione dello schermo
  • Modalità scura
  • Galleria distribuita
  • Condivisione di file
  • Always-On-Display (AOD)

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>