Stop agli aggiornamenti per il Samsung Galaxy S8 a partire da maggio

di Gio Tuzzi Commenta

Arrivano nuove indicazioni interessanti per tutti coloro che si ritrovano ancora con lo smartphone Android

Samsung ha deciso di confermare una notizia che era nell’aria da diverse settimane, annunciando nelle ultime ore di aver interrotto il piano di sviluppo che fino ad oggi ha sempre garantito un nuovo aggiornamento ai vari Samsung Galaxy S8 disponibili sul mercato. E questo a quattro anni dopo il suo rilascio. Dunque, da questo momento sarà possibile concentrarsi solo su patch di emergenza.

Samsung Galaxy S8

Cosa cambia ora per i Samsung Galaxy S8 sul fronte degli aggiornamenti

Il Samsung Galaxy S8 e il Galaxy S8 + , che sono stati lanciati nell’aprile 2017, non riceveranno più nuovi aggiornamenti software. Quattro anni dopo il loro lancio, Samsung ha rimosso silenziosamente i due smartphone dal suo programma di aggiornamento software. I due telefoni sono stati aggiornati con un programma trimestrale nell’ultimo anno.

Samsung ha finalmente staccato la spina agli aggiornamenti software per la serie Galaxy S8. I due smartphone sono stati originariamente lanciati con Android 7.0 Nougat out of the box e da allora hanno ricevuto due importanti aggiornamenti del sistema operativo Android. L’ aggiornamento Android 8.0 è stato rilasciato per Galaxy S8 e Galaxy S8 + a febbraio 2018 e l’aggiornamento One UI basato su Android 9.0 è stato rilasciato a febbraio 2019 .

Hanno avuto un peso importante in questi vanni i vari Samsung Galaxy S8 e il Galaxy S8 +, essendo stati i primi telefoni Samsung con cornici sottili, un processore da 10 nm, Samsung DeX e una porta USB Type-C. Il Galaxy S8 Active e il Galaxy S8 Lite (noto anche come Galaxy S Light Luxury) sono ancora elencati nel programma di aggiornamento software di Samsung. Il Galaxy S8 Active è stato lanciato nell’agosto 2017 e continuerà a ricevere aggiornamenti trimestrali. Il Galaxy S8 Light Luxury è attualmente elencato per ricevere aggiornamenti di sicurezza semestrali.

La società rilasciava solo due importanti aggiornamenti del sistema operativo Android, anche per i suoi telefoni di punta. Tuttavia, alcuni mesi fa, Samsung ha annunciato che ora rilascerà tre importanti aggiornamenti del sistema operativo Android per i suoi smartphone (e tablet) di fascia alta e la maggior parte dei suoi smartphone di fascia media. Ha anche promesso di supportare i suoi telefoni per quattro anni rilasciando aggiornamenti di sicurezza.

Staremo a vedere nei prossimi mesi cosa comporterà tutto questo in termini pratici per i tanti utenti che, qui in Italia, sono ancora in possesso di un Samsung Galaxy S8. Di sicuro non si tratta di una buona notizia per il pubblico, ma rientra nell’ordine naturale delle cose coi produttori di smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>